OPERA 276 Sbarramento arretrato di Monfol
39

Opera 15000 incompiuta nei pressi dell’abitato di Monfol comprendente 3 blocchi d’arma, osservatorio a quota superiore e due ingressi protetti da caponiere (i lavori di scavo dell’ingresso principale sono stati interrotti a circa metà percorso).

A differenza delle altre opere dello sbarramento gli scavi in roccia risultano decisamente più deteriorati e gli ambienti sono molto umidi.

Entrando dai malloppi si raggiunge dapprima la base del pozzo di 30 metri dell’osservatorio (chiuso da grata all’esterno) e successivamente il grosso ricovero interno ostruito da una frana. Oltre l’ostacolo di pietre e tronchi del cantiere si raggiunge la stretta galleria dell’ingresso non terminata ed è necessario fare marcia indietro fino a raggiungere nuovamente le uscite dei pezzi d’arma.

Nei pressi dell’opera vi sono tracce di appostamenti campali  per fucile e una postazione tipo NAS ben conservata.