Opera 4 Sbarramento “Ugovizza – Nebria”
338
L’opera (anche conosciuta come “Forte Beisner”) si sviluppa in un unico livello fatta eccezione qualche leggera variazione di pendenza, unica salita accentuata è la lunga scalinata in caverna di circa centocinquanta scalini che porta all’accesso dell’osservatorio corazzato, posto alla sommità dell’altura rocciosa del monte “Kugel” ed al cui interno è ubicata l’opera.

La superficie calpesatbile all’interno è stimata in circa 2.000 mq. Le dimensioni dell’opera sono divute anche al fatto che al suo interno ospitava gli alloggiamenti permanerti (una vera e propria caserma) per gli uomini che costituivano il suo distaccamento.

L’ interno dell’Opera è in buono stato di conservazione dato che furono effettuate manutenzioni all’interno della stessa fino al 1990 (durante la Guerra fredda fu mantenuta in esercizio in funzione anti sovietica), fu poi dismessa definitivamente nel 1992.

Attualmente è curato e reso visitabile dall’Associazione Landscapes paesaggi alpini della Valcanale che al suo interno organizza visite ed eventi di grande interesse turistico e culturale.