Opera 5 Caposaldo Portis
238
Probabilmente è una delle opere più particolari dell’intero Vallo Alpino. Lo sbarramento di Portis infatti aveva un punto debole, ovvero il fiume Tagliamento, che spesso è ad un livello tale da permetterne il guado.

Per evitare dunque che lo sbarramento presentasse un punto sguarnito si creò un’opera che potesse, insieme all’Opera 4, battere la parte centrale dello sbarramento.

Fu così che si decise per la creazione, nel letto del fiume, di un’opera che sarebbe stata camuffata da masso erratico!

Durante la guerra fredda l’opera fu ammodernata e riutilizzata in ambito NATO.

Qui trovate un bel reportage sullo sbarramento Portis (dal quale abbiamo tratto la foto)

Related Listings